Questo blog nasce dalla consapevolezza che è sempre meno il tempo che abbiamo da passare in cucina e che si ha comunque la voglia di stupire i commensali. Semplice e gustoso sono le parole chiave che ne chiariscono il significato!

10/07/12

Proprietà e Benefici del Pomodoro

I benefici del pomodoro si devono in maggior misura alla presenza in esso del licopene.
Il licopene possiede una marcata azione antiossidante e da studi recenti si è scoperto che è in grado di rallentare la proliferazione di cellule tumorali. Secondo una studio americano consumare regolamente pomodori diminuirebbe drasticamente il rischio di cancro alle ovaie per la donna e alla prostata per l'uomo. Inoltre, sempre nel pomodoro, sarebbero presenti due acidi capaci di evitare la formazione di sostanze cancerogene nell'organismo. Grazie al licopene il pomodoro svolge anche un'importante azione protettiva della pelle.
Il momento migliore per il pomodoro è, logicamente, l'estate; un pomodoro ben maturo, aggiunto ad un'insalata mista o a una caprese, ne fà un piatto estremamente leggero e ideale per una giornata in cui il caldo si fà sentire, garantendoci un pasto completo e ricco di benefici.

Le risorse e le applicazioni del pomodoro sono veramente molte; ad esempio nell'industria della cosmesi la polpa di pomodoro viene utilizzata come ingrediente principale di maschere tonificanti e nutrienti per la pelle. Per ammorbidire la pelle è utile usare il prodotto risultante dal frullato di pomodoro con un po' di olio di oliva, composto che si rivela un toccasana anche in caso di bruciore dovuto alla troppa esposizione della pelle ai raggi del sole.
Ottimo anche per le piccole scottature domestiche; una fettina di pomodoro sulla parte ustionata è un ottimo rimedio.
Eccellenti le sue proprietà in termini di smacchiatore; provate a strofinare la polpa di un pomodoro maturo su di una pentola con macchie difficili  o su prodotti di ottone particolarmente sporchi e vedrete gli effetti.

Il pomodoro è costituito dal 93% di acqua. il 2,9% di carboidrati, lo 0,2% di grassi, 1% di proteine e 1,8% di fibre.

Gli zuccheri sono rappresentati da glucosio e fruttosio, mentre gli acidi maggiormente presenti sono quello citrico, che rappresenta il 90% degli acidi totali, e l'acido malico.
Gli aminoacidi del pomodoro comprendono tutti quelli ritenuti indispensabili per l'alimentazione: l'acido glutamminico, l'acido aspartico, la treolina e l'asparagina. Tra i pigmenti troviamo i carotenoidi, il licopene (87%) e il Beta-carotene.
Per quanto riguarda l'apporto calorico per 100 gr di pomodoro ci sono solo 18 calorie.


https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/248404_108087199281259_100002399382506_82131_4380936_n.jpg